Peugeot e Citroën ricordano i motori a benzina da 1.2 litri. Il servofreno potrebbe non funzionare


English EN Español ES Français FR Italiano IT Polski PL Русский RU

Più di 530,000 Peugeot, Citroën e DS models in tutto il mondo sono interessati dal richiamo a causa dei possibili danni alla pompa a vuoto e al guasto del servofreno.

Una forte abrasione della cinghia di distribuzione e il conseguente danneggiamento della pompa del vuoto e del servofreno con il Motori a benzina PSA da 1.2 litri è stato discusso nei forum dei proprietari di Peugeot tedeschi dall'estate del 2019. Molti di loro sono rimasti sorpresi dal fatto che il problema non fosse stato ancora risolto da un richiamo ufficiale, ma che fosse necessario chiedere al produttore buona volontà.

Dopo che l'ufficio stampa tedesco del gruppo PSA ha inizialmente negato un richiamo, l'esistenza del HFC (Citroën / DS) e JZR Le campagne (Peugeot) sono state ora confermate dal produttore.

Il richiamo è iniziato in Germania il 12 novembre, ha detto un portavoce di PSA quando gli è stato chiesto dal kfz-rueckrufe.de sito di nuovo. Tuttavia, ha messo il numero di veicoli richiamati in questo country significativamente inferiore al Federal Motor Transport Autorità (KBA). Ha parlato di poco più di 19,500 unità in Germania, mentre le Autorità citano un totale di 47,000 veicoli nei loro avvisi.

Il numero di vetture interessate nel mondo, riportato anche dalla KBA, è più che 370,000 models del Peugeot Partner, 208, 2008, 308, 3008 e 5008. Inoltre, ci sono finiti 160,000 proprietari di un Citroën Berlingo, C3, C3 Picasso, C4, C4 Cactus, C4 Picasso, DS3 e DS4 per una visita in officina non programmata. Le auto uscirono dalla catena di montaggio in mezzo Marzo 2013 e Aprile 2017 e sono alimentati da Tre cilindri da 1.2 litri motore a benzina con turbocharger.



KBA classifica la nuova misura come un'azione controllata, il che significa che senza riparazioni c'è il rischio che il veicolo venga fermato a medio termine. Allo stesso tempo, l'autorità si registra in Germania 15 casi di danno e due incidenti senza lesioni dovute a questo difetto.

AccordSecondo alcune opinioni nei forum, la possibile ragione è la scelta sbagliata del materiale per la cinghia di distribuzione che scorre nella nebbia d'olio. Un rapporto ufficiale Rapex afferma che "la pompa a vuoto può essere danneggiata a causa dell'abrasione del materiale della cinghia dentata”Che conferma questa tesi. Tuttavia, ci sono anche speculazioni su un'incompatibilità con Carburante E10.

Il portavoce del gruppo PSA non ha menzionato alcun dettaglio tecnico nella sua dichiarazione. Ha semplicemente affermato che il modello di danno potrebbe verificarsi in sei per cento dei veicoli interessati e che la pompa dell'olio, la cinghia dentata ed eventualmente altre parti sarebbero poi state sostituite.

In Rapex, entrambi i richiami sono stati pubblicati sotto codici A12 / 01504-20 e A12 / 01505-20 - vedere i link agli interessati models sopra.

-rb-

Fonte: focus.de



Dove ora?

Condividere su:

Inizia una discussione. Condividi la tua vista: Posta un commento su Twitter



Newsletter settimanale

Vuoi ricevere una panoramica settimanale dei richiami di auto nuove?


Versione tedesca
Sulla base dei rapporti di sintesi settimanali delle notifiche RAPEX, pubblicati gratuitamente in inglese su https://ec.europa.eu/rapex, © Unione europea, 2005-2021
I punti di contatto ufficiali degli Stati membri e dell'EFTA-SEE forniscono le informazioni pubblicate in queste rassegne settimanali. Ai sensi dell'allegato II.10 della direttiva sulla sicurezza generale dei prodotti (2001/95 / CE) la responsabilità delle informazioni fornite spetta alla parte notificante. La Commissione né car-recalls.eu non si assumono alcuna responsabilità per l'accuratezza delle informazioni fornite.
Il contenuto di proprietà dell'UE su questo sito Web è concesso in licenza ai sensi del Creative Commons Attribuzione 4.0 Internazionale (CC BY 4.0) licenza.