Richiami per Hyundai, DS, Smart, auto elettriche Tesla e VW (settimane 28-29/21)


English EN Español ES Français FR Italiano IT Polski PL Русский RU

Questa è una traduzione automatica: Car-Recalls.eu declina ogni responsabilità per la sua correttezza. In caso di discrepanze, prevale la versione in lingua inglese.


Questa settimana ricorda:
– Hyundai – cortocircuito nella batteria
- DS7 Crossindietro E-Tense – elettrodi delle batterie da trazione
– ID VW, Smart – modulo tetto
– Tesla – pinze freno e cinture di sicurezza


Quattordici richiami di 12 produttori sono stati emessi per 20 models nella 28a e 29a settimana del 2021 fino al Rapex sistema.

Tesla e Citroën (incluso DS) hanno annunciato due richiami, mentre Fiat, Hyundai, Infiniti, Mercedes-Benz, Opel, Porsche, Smart, Toyota e Volkswagen avere un richiamo ciascuno.

Dei sei richiami di veicoli elettrici, solo tre sono relativi alla trazione elettrica o alle batterie (Hyundai e DS). Due Tesla models potrebbe avere problemi con le pinze dei freni o seatcinture, mentre il richiamo per l'elettrico Smart e VW ID.3 e ID.4 è legato all'attacco al tetto.

Vedi la tabella qui sotto per tutti i richiami di questa settimana.




Richiami annunciati nella 28a e 29a settimana del 2021

Make, Model (anni) Problema
Citroën C3 Picasso (2013-2017) La pompa a vuoto può essere danneggiata a causa dell'abrasione del materiale della cinghia dentata.
Citroën C4 (2013-2017) La pompa a vuoto può essere danneggiata a causa dell'abrasione del materiale della cinghia dentata.
Citroën DS3 (2013-2017) La pompa a vuoto può essere danneggiata a causa dell'abrasione del materiale della cinghia dentata.
Citroën DS4 (2013-2017) La pompa a vuoto può essere danneggiata a causa dell'abrasione del materiale della cinghia dentata.
DS7 Crossindietro E-Tense (2019) Gli elettrodi delle batterie di trazione potrebbero essere allineati in modo errato.
Fiat Doblò (2020) La centralina dell'ABS (sistema antibloccaggio delle ruote) potrebbe essere difettosa.
Hyundai Ioniq EV (2018 – 2020) Potrebbe verificarsi un cortocircuito interno nella batteria agli ioni di litio.
Hyundai Kona EV (2018 – 2020) Potrebbe verificarsi un cortocircuito interno nella batteria agli ioni di litio.
Infiniti Q30 (2016-2017) Un giunto difettoso potrebbe portare a una perdita di manovrabilità.
Infiniti QX30 (2016-2017) Un giunto difettoso potrebbe portare a una perdita di manovrabilità.
Mercedes-Benz A-Class (2019) Uno dei sensori d'urto laterali non è fissato correttamente.
Mercedes-Benz CLA (2019) Uno dei sensori d'urto laterali non è fissato correttamente.
Opel Grandland X (2019-2020) In determinate condizioni di guida, l'iniettore di urea potrebbe bloccarsi allo spegnimento del motore.
Porsche Cayenne (2020) La tensocorrosione può provocare un aumento del gioco tra il tirante dell'assale e il supporto della ruota.
Smart EQ ForTwo (2020) Il legame adesivo tra la sezione del tetto e il telaio del tetto può indebolirsi nel tempo.
Tesla Model 3 (2018 - 2021) Gli elementi di fissaggio che fissano le pinze freno ai fuselli potrebbero non essere stati serrati alla coppia corretta.
Tesla Model 3 (2018 - 2020) I seat i supporti della cintura potrebbero essere difettosi.
Tesla Model Sì (2020 – 2021) Gli elementi di fissaggio che fissano le pinze freno ai fuselli potrebbero non essere stati serrati alla coppia corretta.
Tesla Model Sì (2019 – 2021) I seat i supporti della cintura potrebbero essere difettosi.
Toyota Pro Ace (2021) La saldatura del portamolla della sospensione posteriore sul sottoscocca del veicolo potrebbe essere inadeguata.
Volkswagen ID.3 (2020 – 2021) Al modulo del tetto manca una linguetta di fissaggio. Di conseguenza, potrebbe staccarsi in caso di incidente.
Volkswagen ID.4 (2020 – 2021) Al modulo del tetto manca una linguetta di fissaggio. Di conseguenza, potrebbe staccarsi in caso di incidente.

-rb-


Dove ora?

Condividere su:

Inizia una discussione. Condividi la tua vista: Posta un commento su Twitter



Newsletter settimanale

Vuoi ricevere una panoramica settimanale dei richiami di auto nuove?


Versione tedesca
Sulla base dei rapporti di sintesi settimanali delle notifiche RAPEX, pubblicati gratuitamente in inglese su https://ec.europa.eu/rapex, © Unione europea, 2005-2021
I punti di contatto ufficiali degli Stati membri e dell'EFTA-SEE forniscono le informazioni pubblicate in queste rassegne settimanali. Ai sensi dell'allegato II.10 della direttiva sulla sicurezza generale dei prodotti (2001/95 / CE) la responsabilità delle informazioni fornite spetta alla parte notificante. La Commissione né car-recalls.eu non si assumono alcuna responsabilità per l'accuratezza delle informazioni fornite.
Il contenuto di proprietà dell'UE su questo sito Web è concesso in licenza ai sensi del Creative Commons Attribuzione 4.0 Internazionale (CC BY 4.0) licenza.