Ford Kuga PHEV: la batteria può surriscaldarsi. 28,000 ibridi plug-in a rischio di incendio



Ford annuncia un richiamo per Kuga Plug-in-Hybrid (PHEV) modelS. Un modulo di ricarica danneggiato può causare il surriscaldamento della batteria, aumentando il rischio di incendio.

L'area problematica è il modulo di ricarica della batteria nella parte inferiore del veicolo. Nonostante il coperchio, la spina ad alta tensione che si trova lì potrebbe essere danneggiata. In casi estremi, esiste il rischio di surriscaldamento della batteria.

“Se la batteria si surriscalda, è probabile che il calore possa causare un incendio. Questo può accadere anche se il veicolo è parcheggiato e incustodito ”, ha dichiarato un portavoce Ford-Werke GmbH ha dichiarato al sito Web tedesco asp-Online.



Il richiamo con il codice interno “20S34"È rilevante per i SUV compatti che hanno lasciato l'impianto a Valencia, in Spagna tra 1 luglio 2019 e 25 giugno 2020. Sono interessati circa 27,819 veicoli, di cui 6,337 in Germania.


-rb-

Fonte: autoservicepraxis.de


Dove ora?

Condividere su:

Cosa dovrebbe fare il proprietario?

Se leggi di un richiamo che pensi possa influire sulla tua auto, dovresti make contatto immediato con a rivenditore o officina che è stato ufficialmente autorizzato a eseguire riparazioni per conto del produttore e chiedere i dettagli.

Se desideri saperne di più su eventuali problemi di un'auto specifica (ad es chilometraggio reale, potenziale traffico danni agli incidenti, rollback del contachilometri, riparazione, ecc.), quindi ti consigliamo di andare a Verifica HPI.

Controlla la storia del veicolo


Inizia una discussione. Condividi la tua vista: Posta un commento su Twitter

Newsletter settimanale

Vuoi ricevere una panoramica settimanale dei richiami di auto nuove?


Tutti i testi non in inglese sono tradotti automaticamente. Car-Recalls.eu non si assume alcuna responsabilità per l'accuratezza della traduzione. In caso di discrepanze, prevarrà la versione inglese.

Versione tedesca | Česky
Sulla base dei rapporti di sintesi settimanali delle notifiche RAPEX, pubblicati gratuitamente in inglese su https://ec.europa.eu/rapex, © Unione europea, 2005-2022
I punti di contatto ufficiali degli Stati membri e dell'EFTA-SEE forniscono le informazioni pubblicate in queste rassegne settimanali. Ai sensi dell'allegato II.10 della direttiva sulla sicurezza generale dei prodotti (2001/95 / CE) la responsabilità delle informazioni fornite spetta alla parte notificante. La Commissione né car-recalls.eu non si assumono alcuna responsabilità per l'accuratezza delle informazioni fornite.
Il contenuto di proprietà dell'UE su questo sito Web è concesso in licenza ai sensi del Creative Commons Attribuzione 4.0 Internazionale (CC BY 4.0) licenza.