La BMW ricorderà 323,700 auto prodotte dal 2011 al 2016 a causa del rischio di incendio


English EN Español ES Français FR Italiano IT Polski PL Русский RU

Stabilisce una traduzione automatica. Car-Recalls.eu no asume ninguna responsabilidad en cuanto a su esattamente. In caso di discrepanze, prevalere la versione in inglese.


L'automaker BMW richiamerà 323,700 motori diesel in Europa per testare e sostituire un modulo di ricircolo dei gas di scarico potenzialmente difettoso. Di conseguenza, un richiamo in Corea del Sud si sta espandendo nel mercato interno della BMW.

According al governo coreano, quest'anno in più di casi 30 i motori hanno ha preso fuoco e le macchine salirono in fiamme. La società registra questi casi di incendio in Corea dal 2016. BMW non specifica il numero di casi in Europa.

In Corea del Sud, l'automaker ha volontariamente ordinato in giro 106,000 diesel veicoli in officina. In Europa, il processo inizierà presto, ha confermato un portavoce del BMW Group alla FAZ. Nei prossimi giorni, i rivenditori dovrebbero contattare i clienti interessati. I veicoli diesel venduti in Corea sono accordsecondo le specifiche BMW identico al modelvenduto in Europa. Il costo dei richiami per l'azienda non è ancora chiaro, ha detto il portavoce. Ha stimato il costo di sostituzione del modulo ad un importo "basso a tre cifre". Se si usano 500 euro, il richiamo in Europa potrebbe costare circa 160 milioni di euro.

In Corea del Sud, il richiamo ha raggiunto dimensioni considerevoli. Sono interessato 42 diesel models, che sono stati costruiti tra Marzo 2011 e novembre 2016e quasi tutto models con un motore diesel a 4 cilindri, ha detto una portavoce di BMW Korea. Con 106,000 veicoli, il numero è piuttosto basso in termini assoluti. Tuttavia, il richiamo colpisce circa la metà di tutti i veicoli BMW che l'automaker venduto nel period in Corea del sud. I focus di attenzione è una versione precedente di model 520d. In circa la metà degli incidenti di incendio nella Corea del Sud quest'anno, un esempio di questo model è andato in fiamme.

Fonte: Frankfurter Allgemeine Zeitung

AGGIORNAMENTO 23. 10. 2018: BMW espande il richiamo del rischio di incendio a 1.6 milioni di auto

Editor's Note: Vale la pena ricordare che già nel dicembre 2016, anche la BMW ha ricordato models dal gli anni 2011-2016 tramite la Rapex sistema. C'era anche un rischio di incendio, ma il difetto era nell'unità di controllo dell'elettronica servosterzo, che potrebbe essere stato prodotto in modo errato - vedi il nostro archivio.

-rb-

Condividere su:

Inizia una discussione. Condividi la tua vista: Posta un commento su Twitter



Newsletter settimanale

Vuoi ricevere una panoramica settimanale dei richiami di auto nuove?


Versione tedesca
Sulla base dei rapporti di sintesi settimanali delle notifiche RAPEX, pubblicati gratuitamente in inglese su https://ec.europa.eu/rapex, © Unione europea, 2005-2021
I punti di contatto ufficiali degli Stati membri e dell'EFTA-SEE forniscono le informazioni pubblicate in queste rassegne settimanali. Ai sensi dell'allegato II.10 della direttiva sulla sicurezza generale dei prodotti (2001/95 / CE) la responsabilità delle informazioni fornite spetta alla parte notificante. La Commissione né car-recalls.eu non si assumono alcuna responsabilità per l'accuratezza delle informazioni fornite.
Il contenuto di proprietà dell'UE su questo sito Web è concesso in licenza ai sensi del Creative Commons Attribuzione 4.0 Internazionale (CC BY 4.0) licenza.