90,000 Opel richiamate a causa degli airbag; 55,000 Fiat Furgoni Ducato per asse ruota e 50,000 Sprintera causa di ESP (settimana 16/21)



Questa settimana ricorda:
- Opel Corsa, Mercedes GLA, Mazda MX-30 - airbag
- Citroen, Fiat, Peugeot - asse della ruota
- Mercedes Sprinter - ESP


Nove richiami di sei produttori sono stati emessi per dieci models nella 16a settimana del 2021 attraverso il Rapex sistema. Mercedes-Benz ha annunciato quattro richiami, mentre Citroën, Fiat, Mazda, Opel e Peugeot ne avevano uno ciascuno.

Una messa a terra insufficiente può causare l'attivazione inattesa dell'airbag laterale con 92,851 Opel Corsa e Corsa e modelè prodotta tra il 2019 e il 2021. Mercedes GLA fabbricato tra febbraio e agosto 2020 ha anche un problema con la messa a terra. Gli airbag possono essere attivati ​​quando si utilizza un bambino seats sul passeggero anteriore seat. In questo caso, tuttavia, sono solo 307 le auto interessate.

L'altro evento significativo di questa settimana è un richiamo per 55,842 Fiat Ducato furgoni a causa di un asse della ruota difettoso che potrebbe frenare. Lo stesso difetto è segnalato con 8,500 Citroën Jumpers e più di 10,000 Boxer Peugeot. In tutti i casi, si tratta di furgoni prodotti tra aprile e giugno 2019.

Inoltre Mercedes ha annunciato un richiamo per oltre 50,000 furgoni. Con Sprinters prodotta tra gennaio 2012 e ottobre 2018, l'unità di controllo del programma elettronico di stabilità (ESP) potrebbe spegnersi in determinate circostanze. Ciò comprometterà la stabilità di guida, aumentando il rischio di incidenti.



Inoltre, Mercedes richiama anche 8,231 minori Citan furgoni a causa della possibile infiltrazione di umidità nel cablaggio del sistema della telecamera di retromarcia. Di conseguenza, il meccanismo del portellone posteriore potrebbe aprirsi inavvertitamente, aumentando il rischio di incidente. Dozzine di Mercedes GLE e GLS dal 2018 al 2020 sono in fase di richiamo a causa di una superficie del cruscotto non sufficientemente incollata. Il comportamento di apertura dell'airbag passeggero potrebbe essere compromesso, aumentando il rischio di lesioni in caso di incidente. Con il Mazda MX-30, le cuciture dell'airbag del passeggero possono rompersi quando l'airbag si gonfia.

Vedi la tabella qui sotto per tutti i richiami di questa settimana.



Ricorda annunciato nella 14a settimana del 2021

Make, Model (anni) Problema
Citroen Jumper (2019) L'asse della ruota potrebbe essere difettoso e potrebbe rompersi.
Fiat Ducato (2019) L'asse della ruota potrebbe essere difettoso e potrebbe rompersi.
Mazda MX-30 (2020) Le cuciture dell'airbag del passeggero possono rompersi quando l'airbag si gonfia.
Mercedes-Benz Citan (2015-2020) Il meccanismo del portello posteriore potrebbe aprirsi inavvertitamente.
Mercedes-Benz GLA (2020) Il collegamento a massa dell'airbag del passeggero potrebbe essere inadeguato.
Mercedes-Benz GLE (2018-2020) Il comportamento in apertura dell'airbag passeggero potrebbe essere compromesso.
Mercedes-Benz GLS (2018-2020) Il comportamento in apertura dell'airbag passeggero potrebbe essere compromesso.
Mercedes-Benz Sprinter (2012 - 2018) L'unità di controllo del programma elettronico di stabilità (ESP) potrebbe spegnersi.
Opel Corsa / Corsa e (2019-2021) La messa a terra elettrica potrebbe essere insufficiente. Ciò potrebbe causare l'attivazione inaspettata dell'airbag laterale.
Peugeot Boxer (2019) L'asse della ruota potrebbe essere difettoso e potrebbe rompersi.

-rb-


Dove ora?

Condividere su:

Inizia una discussione. Condividi la tua vista: Posta un commento su Twitter



Newsletter settimanale

Vuoi ricevere una panoramica settimanale dei richiami di auto nuove?


Versione tedesca
Sulla base dei rapporti di sintesi settimanali delle notifiche RAPEX, pubblicati gratuitamente in inglese su https://ec.europa.eu/rapex, © Unione europea, 2005-2021
I punti di contatto ufficiali degli Stati membri e dell'EFTA-SEE forniscono le informazioni pubblicate in queste rassegne settimanali. Ai sensi dell'allegato II.10 della direttiva sulla sicurezza generale dei prodotti (2001/95 / CE) la responsabilità delle informazioni fornite spetta alla parte notificante. La Commissione né car-recalls.eu non si assumono alcuna responsabilità per l'accuratezza delle informazioni fornite.
Il contenuto di proprietà dell'UE su questo sito Web è concesso in licenza ai sensi del Creative Commons Attribution 4.0 International (CC BY 4.0) licenza.